Dott. Andrea De Regibus

Dott. Andrea De Regibus

Si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Torino nel 1979 e si specializza in Odontostomatologia e Protesi Dentaria presso la stessa Università nel Novembre 1982.
Nel 1997 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Gnatologia.
Dal 01/01/2005 è assunto Ricercatore Universitario presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Torino, e riceve dal Consiglio di Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria l’incarico di insegnamento della materia Gnatologia Clinica ricevendo quindi il titolo di Professore Aggregato.
Dal 1976 frequenta il Reparto di Ortodonzia I dell'Università di Torino, occupandosi di clinica e ricerca sia in campo Ortodontico che Gnatologico e collaborando attivamente con il Prof. P. Bracco.
Dal 2000 al 2004 lavora presso la Sezione di Fisiopatologia delle Cefalee e del Dolore Facciale (Direttore Prof. F. Mongini) attività che è continuata anche dopo la presa di servizio come ricercatore sino al Marzo 2006. Da quella data riceve l’incarico Aziendale di gestire l’Unità di Gnatologia Clinica, incarico che ricopre a tutt’oggi.
Nel 1983 è nominato socio ordinario della SIDO (Società Italiana di Ortodonzia).
Dal 1999 è Master dell’I.C.C.M.O. (International College of Cranio-MandibularOrthopedics), ed è attuale Presidente dell’ AIKECM (Sezione Italiana di questo Collegio).
Dal 2003 è membro a pieno titolo dello Store Kro, la società più esclusiva del mondo per lo studio della fisiologia orale. Ha tenuto conferenze in oltre 90 Congressi in sia in sedi nazionali che internazionali tra cui Stati Uniti, Canada, Argentina, Uruguay, Brasile, Messico, Giappone, Russia

 

ABSTRACT

La professionalità dell’Igienista Dentale e i rapporti con l’Ortodontista, devono essere considerati fondamentali non solo nel mantenimento della salute orale del paziente ortodontico, ma anche nell’intercettazione di problematiche causa o concausa di malocclusione.

Durante la relazione vengono illustrati aspetti quali abitudini viziate, anomalie funzionali delle labbra e della lingua, che possono causare malocclusioni o fare ricadere nel tempo terapie ottimamente condotte. Vengono inoltre illustrati, attraverso la discussione di casi clinici, le possibilità terapeutiche di semplici esercizi miofunzionali.